(in costruzione)

CAPOFILA

Auser Comprensoriale di Pavia Onlus  –  Nata nel 1996, l’associazione opera prevalentemente nell’ambito dell’aiuto alla persona, con particolare attenzione agli anziani. Auser Comprensoriale di Pavia gestisce direttamente attività progettuali legate alla coesione sociale, al contrasto alla solitudine e all’animazione territoriale. Gestisce inoltre il Punto di Ascolto del Filo d’Argento Auser (numero verde 800-99.59.88). E’ capofila del progetto Abitare Solidale in convenzione con il Comune di Pavia.

PARTENARIATO

Comune di Pavia – Assessorato Pari Opportunità, Politiche Temporali, Immigrazione, Sanità, Casa, Innovazione Sociale.

Anffas Pavia Onlus – Anffas Pavia Onlus dal 1955 promuove iniziative di sensibilizzazione ed impegna risorse umane e finanziarie per assicurare alle persone con disabilità ed alle loro famiglie una migliore qualità di vita. Oggi Anffas Pavia Onlus conta 270 soci: genitori, famigliari ed amici che la sostengono.

Cooperativa Sociale Sant’Agostino – La Cooperativa Sant’Agostino eroga servizi per offrire stimoli lavorativi e occupazionali volti al recupero ed al mantenimento delle capacità residue di persone con disabilità intellettiva medio-lieve.
I servizi erogati dalla cooperativa nel territorio del Distretto Sociale di Pavia sono:
• S.F.A. (Servizio Formazione all’Autonomia) Samarkanda consistente in laboratori (durante il mattino);
• Centro Socio Ricreativo (durante il pomeriggio).

APPavia – L’associazione di promozione sociale Apprendimento e Psicologia a Pavia (APPavia), costituita nel maggio 2012, si propone sul territorio pavese come nuovo riferimento di cultura e benessere psicologico. I termini “Apprendimento” e “Psicologia” rappresentano i cardini sui quali ruotano le iniziative e i progetti che l’Associazione promuove, incoraggia e sostiene.

Parrocchia Santissimo Salvatore – attiva nel territorio di Pavia Ovest.

IDEAZIONE E SUPPORTO ORGANIZZATIVO

Auser Abitare Solidale – L’associazione Auser Volontariato Abitare Solidale nasce il 27 febbraio 2014 come naturale evoluzione dell’omonimo progetto promosso in precedenza dall’ Auser Volontariato Territoriale Firenze. L’istituzione di una nuova realtà associativa Auser, esplicitamente vocata a gestire il servizio Abitare Solidale e a sviluppare ulteriori forme di housing sociale come il co-affitto e il Condominio Solidale, si è resa necessaria nel momento in cui l’espansione territoriale del progetto, il suo affermarsi come best practice a livello europeo, e l’ottenimento di fondi specifici, ha richiesto modalità operative autonome rispetto a quelle dell’associazione Auser Territoriale Volontariato Firenze. Dal febbraio 2014, quindi, l’Auser Volontariato Abitare Solidale si occupa di potenziare i risultati del servizio, implementare il numero dei partner e la sua diffusione in altri territori toscani ed italiani, sviluppare nuove forme di social housing.